Un giorno di ordinaria follia

by Francesco M. 16. dicembre 2007 23:00

Parlavo nei giorni scorsi del piccolo Giuseppe Tomasello, ho avuto l'onore di ospitare fra i commenti anche un paio di interventi del padre. Ma anche di persone comuni che si stanno prodigando affinchè il piccolo possa godere della solidarietà e generosità di tante persone di buona volontà. Rinnovo quindi l'invito a tutti a partecipare alla raccolta di fondi, anche una piccola cifra.

frugolino@hotmail.it

Questa sopra indicata è la mail del piccolo Giuseppe, chiedete tutte le informazioni che desiderate.

Nella sua sfortuna Giuseppe ha comunque due genitori che lo amano alla follia ed è circondato dall'affetto di amici, parenti e anche tanta gente comune, purtroppo non tutti i bimbi hanno la fortuna di avere intorno a loro solo amore. Troppe volte le pagine di cronaca parlano di efferatezze ai danni di bimbi, spesso di pochi mesi, come si leggeva oggi, un bimbo di pochi mesi e la sua mamma di appena 24 anni, uccisi a coltellate. Alcuni giorni fa si apprendeva di una maxi operazione contro la pedofilia. E poi di un bimbo di sei anni morto per una banale operazione alle tonsille (qui). Un padre in preda ad un raptus di follia uccide a Cosenza moglie e figlioletta di 4 anni (qui). Ad Udine, una madre, dopo un diverbio con il figlio di sette anni, lo accoltella al petto uccidendolo e tentando in seguito di fare lo stesso anche con la figlia salvata in extremis dal padre (qui).

Che dire di tutto ciò. Io non trovo parole ... perchè tutta questa follia dentro le mura domestiche scagliata contro dei poveri fanciulli ? Cos'è ? Disperazione ? Non ci credo, anche in un momento difficile io farei si tutto, ma per loro, per i figli, non contro di loro.

Troviamo in queste feste Natalizie ormai alle porte un momento per riflettere e magari per rivolgere un pensiero a loro, quei poveri bimbi.

Tags:

Commenti (2) -

14/05/2009 23:15:39 #

Sanghino

Si, forse sarebbe opportuno parlarne e tanto, saggiare il malessere che c'è dentro le famiglie.
Scovare tutto quel disagio che opprime madri, padri, adolescenti.

Di sicuro c'è solo che i bimbi, come sempre, sono vittime innocenti di tutta questa mattanza. E gli adolescenti vittime di questa vita che non si ferma ad aspettare nessuno ... che tristezza.

Sanghino |

14/05/2009 23:15:39 #

Andrea Sardelli

È pieno Francesco… pieno. E anche di giovani che si suicidano.

Se contiamo i morti di questo virus mentale è una carneficina.

Se riuscissimo a mettere insieme tutti i titoli dei giornali degli ultimi anni sarebbe un Vietnam…

Dobbiamo parlarne di più… capire… cambiare la disperazione, la rabbia, la frustrazione di vivere che c'è alla base…

Andrea Sardelli |

Commenti chiusi

Consigli

Chi Sono ...

Sono un quasi 40enne che ha trascorso gran parte della propria vita sulle colline di Montespertoli.

Oggi, purtroppo, per motivi personali, gran parte del mio tempo viene trascorso altrove (non troppo distante però) così da poter tornare fra vigneti ed olivi solo nel fine settimana.

Questo blog non vuole avere me come centro di gravità, bensì Montespertoli vista da me e da chi vorrà condividere con tutti le proprie sensazioni ed idee. Di Montespertoli sono innamorato a prescindere, ciò non toglie che io la vedrei tutto in un altro modo ...

Dimenticavo, per chi non mi conoscesse, mi chiamo Francesco.

Month List

Calendar

<<  dicembre 2019  >>
lumamegivesado
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345

View posts in large calendar

RecentPosts

RecentComments

Comment RSS

Copyright e Licenza d'uso

Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti.

© Copyright 2019 Montespertoli Info